CORSI

CORSO –  “OPERARE EMBEDDED E COMUNICARE IN OPERAZIONI DUAL USE DELL’ESERCITO”

Corso riservato a giornalisti e operatori civili delle organizzazioni di volontariato e soccorso,  tre giorni di esercitazioni e contenuti tesi ad aumentare la percezione del pericolo e prevenire situazioni di potenziale criticità, conoscere e muoversi al fianco dell’Esercito nelle operazioni “Dual Use”

L’iniziativa organizzata all’Aquila presso il 9° Reggimento Alpini dalla European Safety Academy e dal  Centro studi Roma 3000 in collaborazione con Stato Maggiore Difesa, Stato Maggiore Esercito.

Caratteristica del corso è la prevalenza della parte pratica su quella teorica nella convinzione che soltanto sperimentando si possa comprendere e valutare concretamente opportunità e limiti dell’operare come embedded a seguito della Forza Armata

Il corso, promosso dal centro studi Roma 3000 in collaborazione con lo Stato Maggiore dell’Esercito si svolgerà presso la caserma del 9° Reggimento della Brigata alpina Taurinense dell’Aquila.

Nel corso delle giornate i corsisti potranno confrontarsi con l’esperienza maturata da professionisti che hanno avuta rilevante esperienza operativa, dagli addetti alla pubblica informazione della Difesa e dagli alpini della Taurinense, già impegnati attivamente in Afghanistan e in molti altri teatri operativi nazionali e internazionali

L’opportunità di operare al fianco delle forze armate impegnate nelle aree di crisi rende necessaria la conoscenza di regole e modi operativi specifici. Il corso si prefigge l’obiettivo di indicare le modalità migliori per realizzare servizi giornalistici in aree di crisi, interagire nel modo più corretto con le Forze Armate impiegate nel teatro di riferimento confrontandosi concretamente con le difficoltà logistico-operative connaturate alle operazioni in corso.

 

IL CORSO PARTE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE A SEGUITO DI AUTORIZZAZIONE  DELLO STATO MAGGIORE DELLA DIFESA E PUO’ VARIARE A SECONDA DELLE ESIGENZE OPERATIVE DEI REPARTI OSPITI.

MODALITA’ E QUOTA DI ISCRIZIONE

Corso a numero chiuso: Min 10 persone Max 12 Persone

Durata del corso : 3 giorni dalle 09.00 alle 19.00

Data prevista : 1,2 e 3 Luglio 2019

Quota di partecipazione: 610,00 euro

ISCRIZIONI APERTE

 

CORSO CULTURE AWARENESS E LEADER ENGAGEMENT IN AREE DI CRISI

corso di culture awarnessCorso di formazione dedicato ad aumentare la conoscenza delle regole e nozioni necessarie alla corretta interazione con le popolazioni locali. La formazione specifica e l’esperienza dei formatori permetterà nei due giorni di training di comprendere le le difficoltà e di pianificare al meglio la propia attività nelle aree di crisi per lavoro. Il corso prevede una giornata di teoria in aula ed una esercitazione pratica esterna con simulazione di attività all’estero.

 

Durata : 2 giorni

Quota: 200,00 euro a persona

Località : Roma

La quota non comprende Vitto e Alloggio

ISCRIZIONI APERTE

I corsi partono solo ed esclusivamente al raggiungimento del numero minimo di 8 partecipanti, i corsi sono a numero chiuso di un massimo di 12 partecipanti.

Per prenotare il posto è necessario versare un acconto euro che verrà totalmente rimborsato se il corso non potrà avere luogo nella data prevista, eventualità che verrà comunicata con congruo anticipo.

 

WORKSHOP, INTRODUZIONE ALL’ATTIVITÀ’ IN AREE DI CRISI

corso operare in aree di crisiIl seminario di 8 ore è stato studiato per le aziende e le organizzazioni che devono inviare personale in aree di crisi e necessitano di fornire le nozioni e informazioni di base per la prevenzione del rischio in aree di crisi.

Il seminario ha l’obiettivo di sensibilizzare il personale alla percezione del rischio, prevenire situazioni di pericolo, attuare le necessarie cautele per il monitoraggio della trasferta

Durata : 1 giorno

Quota: 110,00 euro a persona

Località : Roma

ISCRIZIONI APERTE

I corsi partono solo ed esclusivamente al raggiungimento del numero minimo di 8 partecipanti, i corsi sono a numero chiuso di un massimo di 12 partecipanti.

Per prenotare il posto è necessario versare un acconto euro che verrà totalmente rimborsato se il corso non potrà avere luogo nella data prevista, eventualità che verrà comunicata con congruo anticipo.

PROGETTI DI FORMAZIONE
Le proposte formative in accordo con  il Centro Studi Roma 3000 propone due percorsi
formativi specifici per chi vuole affrontare un percorso lavorativo o di volontariato all’estero con
organizzazioni internazionali o per supportare attività no- profit in aree di crisi o a rischio.
– Operatore civile in aree di crisi per attività di volontariato o lavorativa ( durata 240 ore , sede L’ Aquila)
– Analista di rischio internazionale per le organizzazioni no-profit e per le aziende (durata 120 ore, sede
L’ Aquila)

“Torno Subito” supporto alla partecipazione al Bando Regionale 

WhatsApp Image 2019-01-11 at 17.14.45Il Centro Studi Roma 3000 e disponibile ad ospitare per lo sviluppo dei progetti di ricerca studenti che partecipano al Bando Torno Subito della Regione Lazio.

La disponibilità e’ legata ad una selezione basata sulla validità del progetto complessivo dello studente che anche nella prima fase formativa deve essere in linea con gli obiettivi di analisi e ricerca del Centro Studi.

Nell’ambito del Bando “Torno Subito” il Centro Studi si propone come coach per la ricerca e scelta delle attività formative per la prima parte del progetto da presentare nell’ambito delle Relazioni Internazionali e dei diritti umani, della formazione specifica nell’ambito del volontariato internazionale, nella ricerca e sviluppo dell’ingegneria aeronautica legata alla tecnologia dei droni di piccole dimensioni, alla formazione professionale dei laureati in Scienze infermieristiche.

L’offerta formativa propone un percorso il cui obiettivo è quello di far acquisire ai partecipanti le conoscenze fondamentali per sviluppare una loro adeguata capacità consentendo loro le competenze di base per operare, con successo, in un ambiente di crisi, multinazionale e complesso, svolgendo incarichi e funzioni differenti.

Possono partecipare giovani destinati a lavorare all’estero o in ambito internazionale nell’organizzazione di appartenenza e sono disponibili due differenti percorsi formativi:

  • La prima offerta formativa abilita alla qualifica di Analista del rischio in aree di crisi specializzato nella individuazione del rischio e nella gestione delle attività ad esso connesse in area di crisi e si sviluppa con un percorso di tre mesi.
  • La seconda offerta formativa abilita alla qualifica di Operatore volontario in aree di crisi idoneo alla partecipazione alle attività in area di crisi e in grado di supportarne sia l’attività di gestione che di pianificazione e si sviluppa con un percorso di sei mesi.

Analista del rischio in aree di crisi:

percorso formativo caratterizzato da un mix di attività teoriche e pratiche finalizzate:

  • Alla acquisizione delle conoscenze dell’ambiente di riferimento internazionale, delle attività di prepazione individuale e degli aspetti organizzativo-logistici, delle nozioni teorico pratiche per svolgere una attività di analisi di rischio dell’area e di supporto alla pianificazione delle attività che caratterizzano lo svolgimento di operazioni in un’area di crisi;
  • Allo sviluppo di adeguate capacità per operare con successo nell’ambito di uno staff, in un ambiente multinazionale e complesso.

Operatore volontario in aree di crisi:

percorso formativo caratterizzato da un mix di attività teoriche e pratiche finalizzate:

  • All’acquisizione delle conoscenze dell’ambiente di riferimento internazionale, delle attività di prepazione individuale e degli aspetti organizzativo-logistici che caratterizzano la partecipazione ad attività in un’area di crisi;
  • Allo sviluppo di adeguate capacità per operare con successo in un ambiente multinazionale e complesso.

PER TUTTI E DUE I CORSI E’ PREVISTO UN TIROCINIO DI 6 MESI IN ATTIVITA’ DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

QUESTI CORSI DI FORMAZIONE SONO RISERVATI AI PARTECIPANTI DEL BANDO “TORNO SUBITO” DELLA REGIONE LAZIO

PER INFORMAZIONI formazione@roma3000.it

SUMMER SCHOOL – OPERATORE UMANITARIO IN AREE DI CRISI

formazione di base di carattere teorico pratico  per Operatore in aree di crisi.

L’offerta formativa è finalizzata a far acquisire ai partecipanti le conoscenze fondamentali  per comprendere il contesto che caratterizza un’operazione in un’area di crisi, multinazionale e complessa, mediante un ciclo di lezioni teoriche.

Possono partecipare giovani (laureandi e/o laureati) orientati al settore della relazioni internazionali, alla cooperazione internazionale, o che aspirino a operare nell’ambito di organizzazioni Governative e/o Non Governative che agiscono in aree di crisi

L’offerta si basa sulla disponibilità di un percorso formativo della durata di 48 periodi  di lezione sviluppati nell’arco di 9 giorni durante il quale saranno presentate degli interventi di personalità del mondo del volontariato internazionale , della cooperazione Internazionale, della diplomazia.

L’insieme delle nozioni proposte consente l’acquisizione di una sufficiente conoscenza del contesto generale che caratterizza le operazioni in un area di cirisi e delle attività di preparazione che consentono un inserimento del singolo operatore nel contesto organizzativo.

Svolgimento temporale: l’attività si articola in 9  giorni, da Lunedì a Sabato in aula a Roma e tre giorni successivi a L’Aquila presso il 9rgt Alpini per le lezioni relativi alle attività DUAL USE delle Forze Armate.

data di partenza del corso                                    24 giugno 2019 – 3 luglio 2019
durata                                                                             9 giorni
sede                                                                                 Roma 6 giorni – l’Aquila 3 giorni
scadenza presentazione domande                   1 giugno 2019
posti disponibili                                                        numero chiuso per 12 studenti
costo del corso                                                           950,00  euro iva inclusa
la quota comprende                          vitto e alloggio presso il 9 rgt Alpini per i 3 giorni di corso a l’Aquila

NB: Il corso parte con il numero minimo di 10 studenti, per conferma di partecipazione è necessario un acconto di 120 euro da inviare con la richiesta di iscrizione

 

WORKSHOP -L’ANALISI DI RISCHIO, A MEDIO TERMINE, DI UNO SCENARIO POLITICO INTERNAZIONALE, STRUMENTI E CHIAVI DI LETTURA

Docente: Gen.B.(R) Maurizio Iacono

Il contesto geopolitico mondiale ha subito, nel corso degli ultimi decenni, una accelerazione vertiginosa, determinando un’ evoluzione della scena internazionale che – priva di punti di riferimento – si presenta di difficile lettura e di complessa interpretazione.

L’obiettivo formativo che il workshop si propone è quello di far acquisire una sufficiente capacità per poter leggere e interpretare con adeguata chiarezza uno scenario internazionale, rendendo disponibili ai partecipanti alcuni semplici strumenti al fine di poter effettuare, nel particolare, un’analisi di rischio a medio termine.
La comprensione e l’uso degli strumenti proposti, per quanto non esaustivi e completi ha inoltre la finalità di stimolare la ricerca dell’origine delle situazioni che hanno portato allo sviluppo del contesto, la continua e attenta valutazione delle fonti disponibili, l’utilizzo dei mezzi a disposizione per potersi muovere nella complessità di fattori dello scenario.

Durata:  Due giorni /12 Ore
Data: 19 – 20 Gennaio 2018
Sede: Roma
Quota iscrizione: 80€
Il corso si svolgerà con la partecipazione di 10 iscritti

ISCRIZIONI APERTE

 

EUROPEAN SAFETY ACADEMY

C/0 CENTRO STUDI ROMA 3000

Via Marco Simone, 80

00012 Guidonia Montecelio ( RM)

Tel. 0039.0694801821